venerdì 28 settembre 2012

Incentivi per auto elettriche e per GPL/metano: verso la nuova mobilità

Ho acquistato l'auto proprio qualche giorno prima di venirne a conoscenza.
Ed ecco che per me niente incentivi! Che stupidotto!

Il decreto sviluppo varato dal governo prevede incentivi per la mobilità sostenibile 2013-2015 secondo queste modalità:
- Fino a 5000 € per acquisto auto elettriche con emissione di CO2 fino a 50 g/Km previa rottamazione della propria auto
- 1200 € per acquisto auto a GPL o metano con limite emissioni fino a 95 g/Km

Nel terzo anno l'incentivo sarà ridotto a 3500 € per vetture che non supereranno i 50 g/km di CO2 emessa.

Io ho acquistato un auto a GPL a Luglio, ma niente incentivo di 1200 €... sono stato frettoloso.

Si è pensato anche alla promozione di un efficiente rete infrastrutturale per lo sviluppo e la promozione della mobilità elettrica. Servirà una rete elettrica capillare.

L'auto in foto? Una Eliica ( Electric Lithium-ion Car), auto elettrica che pensa alla velocità, dotata di otto ruote ciascuna con proprio motore e velocità fino a 370 Km/h!!!

giovedì 27 settembre 2012

Inventiamoci il lavoro: cuochi a domicilio

Stanchi del solito lavoro?
La cucina è la vostra passione più grande?
Avete sempre stupito amici e parenti con le vostre creazioni gastronomiche?

Allora non c'è bisogno di aprire un ristorante e rischiare un grosso capitale: il cuoco a domicilio potrebbe essere il mestiere che fa per voi.

mercoledì 26 settembre 2012

Conti deposito ed obbligazioni: consigli per il risparmiatore

Certo oggi c'è chi questi problemi proprio non se li pone.
Semmai si pone il problema di sbarcare il lunario o semmai di non avere il conto scoperto.
Ma c'è anche chi, per sua fortuna, sta facendo due conti alla luce delle nuove mosse della Bce e del futuro andamento dei tassi e dell'economia.
Cosa potrebbe succedere a breve per i risparmiatori? Quali le mosse più convenienti?

martedì 25 settembre 2012

lunedì 24 settembre 2012

Massima flessibilità: minimi costi?

La parola è piuttosto antipatica a moltissimi lavoratori, mentre rappresenta una necessità ma talvolta anche un uso non proprio etico per molti imprenditori.
Ma quanto la flessibilità può convenire?


venerdì 21 settembre 2012

Gate to the East: l'arco di trionfo cinese

Alto 300 metri e con una superficie di 340mila metri quadrati, questo grattacielo davvero singolare in costruzione a Suzhou ed opera di RMJM, noto studio di architettura (attivo in tutto il mondo e soprattutto in quello a rapido sviluppo urbano) di Edimburgo, non ha incontrato il favore della comunità cinese, preoccupata del dilagare dell'architettura occidentale di "sperimentazione".

giovedì 20 settembre 2012

mercoledì 19 settembre 2012

Autostrada A3 - Napoli-Salerno-Reggio Calabria: un'opera infinita?

Prima di abitare nella "nordica" (si fa per dire) pianura padana ho abitato per tanto tanto tempo al Sud, nella densa provincia meridionale costiera di Napoli.
Da quelle parti recarsi nella metropoli partenopea vuol dire percorrere l'autostrada A3 nel tratto Napoli-Salerno. E l'ho percorsa per un bel pò di tempo tutte le mattine.
Conosco perciò benissimo la rabbia e lo stress degli automobilisti (soprattutto pendolari) nel percorrere un cantiere infinito, dove si sa quando si entra e non si sa quando se ne viene fuori. E non è uno scherzo.

lunedì 17 settembre 2012

Davvero a breve fuori dalla crisi?

La settimana appena trascorsa ha acceso speranze ma anche mille dubbi.
Ci abbiamo capito qualcosa, a volte poco, non sappiamo che pensare.

giovedì 13 settembre 2012

Un mestiere difficile? Il capo

Pensate che fare il capo sia facile?
A parte che non credo che lo pensi qualcuno. In ogni caso, a mio avviso è fra i "mestieri" più ardui.


mercoledì 12 settembre 2012

Produrre più cibo? Ci pensa un fungo

Con la crescita continua della popolazione mondiale dovremo raddoppiare la produzione alimentare del pianeta entro pochi anni.
Come fare? Gli scienziati studiano soluzioni già da molto tempo.


martedì 11 settembre 2012

Roubini e le previsioni positive sull'Italia

Di solito è famose per le sue infauste previsioni. E non ha risparmiato il bel paese per lungo tempo.

Eppure dopo il piccolo capolavoro di Draghi alla Bce, il vento sembra un pò cambiato. Anche secondo Roubini.

lunedì 10 settembre 2012

Regalare un'ora di lavoro per risparmiare ...

Qualcuno ha avuto quest'idea: regalare un'ora del proprio lavoro per un anno intero farebbe risparmiare oltre il 10% del costo del lavoro alle imprese a vantaggio della competitività e quindi dell'occupazione. Siete daccordo??


venerdì 7 settembre 2012

Le invenzioni che ci hanno cambiato la vita: secondo voi?

Londra, 1925. John Logie Baird dà il via ad una delle più grandi invenzioni di tutti i tempi, almeno per quanto riguarda i costumi di vita di miliardi di persone: la televisione.

Ma quali sono le invenzioni che più ci hanno cambiato la vita? Riflettiamoci.


giovedì 6 settembre 2012

Professione webmaster

E se il blogger è sostanzialmente un creatore di contenuti, attento ad aggiornare un diario ed abile nella comunicazione lungo la grande rete, il webmaster è per certi versi una figura più completa, uno dei nuovi professionisti di cui fino a pochi anni fa non si sentiva parlare tanto.


mercoledì 5 settembre 2012

L'agricoltura ed il sommerso voci significative dell'economia

                                                              (Fonte Istat - anno 2000)

Se la disoccupazione fa rabbrividire ormai da troppo tempo in controtendenza c'è il settore dell'agricoltura, frenato solo dalla siccità degli ultimi tempi.

Secondo la Coldiretti l'incremento dell'occupazione del settore fa registrare un + 10,1%, riconducibile ad un buon andamento soprattutto del Nord, ma in parte anche del Sud.

Gli altri settori invece (a parte le ovvie eccezioni, tra cui, come ho scritto, il settore delle energie rinnovabili) hanno sostanzialmente un trend negativo. E questo ha fatto sì che ormai "troppi" italiani si rivolgessero al lavoro nero, facendo segnare trend fortemente positivi per un settore che non pagando le tasse fa peggiorare i servizi ed il famigerato debito.

Non ho i soldi per comprare il nuovo giocattolo che mi chiede mio figlio? Non posso permettermi la vacanza al mare? Non posso pagare l'assicurazione auto, le bollette, i farmaci?
Ecco allora che si pensa immediatamente al secondo lavoro per poter arrivare ad un reddito dignitoso o che comunque ci permetta di lasciare invariati gli standard di vita pre-crisi.
Piccole produzioni, edilizia, agricoltura stagionale, lezioni private, pulizie domestiche, ristorazione: moltissimi sono i secondi lavori che rimpinguano cifre impressionanti di "portafogli" soprattutto del Sud Italia. E' qui che talvolta questa è l'unica soluzione per tirare a campare e per sperare che i figli tornino alla speranza di solo un "decennio fa".

martedì 4 settembre 2012

lunedì 3 settembre 2012

Le energie rinnovabili nel futuro del mondo

Avreste mai pensato che l'energia prodotta dal fotovoltaico in Italia è in grado di coprire il fabbisogno energetico delle famiglie del Mezzogiorno?
Proprio così. La crescità impetuosa della produzione di energia da fonti alternative nel 2011-2012 ha permesso un primo ragguardevole traguardo.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...